Quattro giochi di strategia da tenere sott’occhio nel 2013

Se il 2012 si è dimostrato un anno interessante per questo genere di videogiochi, il 2013 si prospetta memorabile.

Solo pochi anni fa alcuni esperti e analisti mettevano in dubbio la convenienza da parte dell’industria del video games di continuare a scommettere per il PC. Dubbi che scompaiono se si osserva come – al contrario – il caro e vecchio computer stia godendo di un’ottima salute come piattaforma di gioco. Quali i motivi? Alcuni sono nuovi, come la proliferazione dei giochi sociali e del successo del modello free-to-play, e altri già classici e conosciuti, come la scarsa fortuna da parte delle consoles di trattare generi come la strategia, escluse poche eccezioni.

Il 2012, se si analizza con calma, è stato un grande anno per i giochi di strategia in tempo reale e per turni, con il lancio di giochi come XCOM: Enemy Unknown, Port Roylae 3, Crusader Kings II, l’espansione di Civilization V o Endless Space. Tutti ottimi prodotti, alcuni addirittura imprescindibili.

Il 2013, però, promette essere un anno ancor migliore. Eccezionali giochi di strategia sono previsti per il prossimo anno, ma sono quattro quelli che maggiori aspettative stanno causando.

Company of Heroes II

Scheda sintetica

  • Data di lancio prevista: primo trimestre 2013
  • Piattaforma: PC
  • Sviluppatore: Relic

Caratteristiche

  • Intensità massima. Il fronte russo della Seconda Guerra Mondiale presentato in tutto il suo splendore;
  • Seconda parte di uno degli RTS più acclamati degli ultimi tempi;
  • Meccanica di cattura dei punti di controllo e delle risorse semplificata;
  • Fedeltà artistica ammirabile e clima impattante.

Classificarlo come “sorpresa” sarà sicuramente eccessivo, giacché Relic Entertainment già adesso è uno degli studi più rispettati nel genere della strategia in tempo reale, però è certo che Company of Heroes fu un gran successo di critica e pubblico, che prese alcuni in contropiede.

Lanciato nel 2006, i responsabili degli ottimi Homeworld e Warhammer 40.000: Dawn of War riuscirono a creare uno dei migliori RTS degli ultimi anni, un titolo davvero eccezionale con una giocabilità sopraffina e una qualità audio visuale encomiabile.

La sua meccanica di gioco, molto tattica, favoriva la velocità nella presa di decisioni in modo intelligente, premiando il giocatore coraggioso che agiva cercando di anticipare la mossa del nemico.

Company of Heroes II

Company of Heroes II

Cosa offrirà Company of Heroes II?

Se con Company of Heroes e le sue due espansioni, Opposing Fronts e Tales of Valor, esploravamo il fronte occidentale della Seconda Guerra Mondiale, con la seconda parte combatteremo nel rigido clima del fronte russo.

Il freddo sarà un nemico in più che dovremo affrontare.

Freddo, neve e gelo, per la cui resa grafica Relic ha dovuto creare da zero un nuovo motore grafico, non essendo sufficiente l’originale per ricreare la bellezza e la complessità di questi elementi.

Il risultato è un motore che esalta il realismo, cosicché davvero vedremo i nostri soldati soffrire il freddo russo.

Tra le altre novità:

  • Maggiore specializzazione della fanteria;
  • Capacità di fondere comandi per ottenere il massimo beneficio dai punti forti e deboli dei diversi tipi di soldato;
  • Una serie di cambi nel sistema di cattura dei punti di controllo.

Sim City

Scheda sintetica

  • Data di lancio prevista: febbraio 2013
  • Piattaforma: PC, Mac
  • Sviluppatore: Maxis

Caratteristiche

  • Una città intera sotto il nostro comando;
  • Strategia civile di ambientazione contemporanea;
  • Saga di riconosciuto prestigio e tra le più veterane dell’industria del video games;
  • Forte componente sociale.

Una delle serie più rispettate e ben valutate del genere strategico della storia è, senza alcun dubbio, Sim City.

I tipi di Maxis, che crearono altri giochi di enorme successo come “I Sims”, crearono il primo Sim City all’alba dei giochi per PC (erano gli anni ’90).

Adesso, passati cinque anni dall’uscità del modesto Societies, si presenta una nuova e molto più promettente versione del classico.

Sim City edizione 2013

Sim City edizione 2013

Cosa offrirà Sim City?

Sim City cerca di essere accessibile ai newbies, mentre – allo stesso tempo – cerca di mantenere un profondità di gioco notevole, che aumenta di difficoltà man mano che aumenta l’esperienza di gioco.

Le statistiche, per esempio, avranno un aspetto molto più “amabile” che in passato, con simboli e colori che le renderanno più vistose, anche se sempre profonde e dettagliate.

Essere il sindaco perfetto sarà davvero complicato, perché dotare la città di sussistenza industriale e produttiva e sicura, ma allo stesso tempo renderla desiderabile per viverci sarà una sfida continua.

In questa nuova edizione di Sim City, però, non solo dovremo prestare attenzione a tutto ciò che succede nel nostro municipio, ma anche in quelli vicino grazie alla possibilità di gioco online che è offerta.

Le relazioni che creamo con gli altri sindaci è fondamentale per vincere la partita, perché grazie ad esse potremo estendere la nostra rete commerciale o prendere decisioni complesse, che possono affettare tanto noi quanto loro.

Starcraft II: Heart of the Swarm

Scheda Sintetica

  • Lancio previsto: nel 2013
  • Piattaforma: PC, Mac
  • Sviluppatore: Blizzard

Caratteristiche

  • Secondo volume di uno dei migliori RTS degli ultimi anni;
  • Per gli amanti della strategia classica;
  • Enorme peso di Kerrigan come personaggio chiave nelle missioni della campagna;
  • Eccellente opzione multi giocatore.

Blizzard è uno dei maestri del genere strategico, come pure dell’Action-RPG, e uno dei suoi prodotti più rappresentativi è senza dubbio StarCraft.

Con un’insuperabile ambientazione spaziale e un equilibrio portentoso tra le tre fazioni tradizionalmente legate alla serie: Terran, Protoss e Zerg.

StarCraft II Heart of Swarm

StarCraft II Heart of Swarm

Che cosa offrirà StarCraft II: Heart of the Swarm?

Sicuramente esisterà una forte dose di continuità con StarCraft II. Aumenta, però, il protagonismo di Kerrigan come leader della fazione Zerg.

Quello che cambia è lo stile di miglioramento delle truppe, con la stessa base del predecessore, però con alcuni aggiustamenti come l’uso della genetica per liberare abilità.

L’unico dubbio? Che non si sa ancora quando nel 2013 uscirà il gioco.

Total War: Rome II

Scheda sintetica

  • Data di lancio: 2013
  • Piattaforma: PC
  • Sviluppatore: Creative Assembly

Caratteristiche

  • Mix brillante di strategia per turni e tattica in tempo reale;
  • Fa parte di una delle serie di maggior successo di tutti i tempi;
  • Quando si tratta di imperi, pochi sono attraenti come quello romano;
  • È l’ultima opera di uno degli studi più prolifici e in miglior forma del genere.

La saga Total War è una delle più amate del genere strategico in tempo reale. Sin dal suo debutto con il geniale Shogun, fino ad oggi abbiamo di sfruttato praticamente in modo ininterrotto di grandissimi titoli, il migliore dei quali è sempre stato considerato il primo Rome. Non stupisce, quindi, l’aspettativa che sta generando Rome II.

Total War Rome II

Total War Rome II

Che cosa offrirà Total War: Rome II?

Sorprendere: questo è l’obiettivo di Creative Assembly con il nuovo Total QE.

Per riuscirci, però, non rivoluzioneranno la meccanica del gioco, ma sì lo renderanno “gigantesco”.

Questo, ovviamente, si traduce in un gestione più complessa dell’Impero, con infinite nuove opzioni extra a livello di economia, diplomazia e un nuovo albero di abilità da investigare e sbloccare.

Inoltre, si aggiungerà drammaticità ai personaggi, tutti e non solo ai generali e agenti, dotando il gioco di una maggiore profondità e un extra di densità narrativa.

Le battaglie in tempo reale, poi, vedranno la loro qualità migliorata con ricreazioni davvero impressionanti e cruente dei conflitti dell’era antica.

This entry was posted in Strategia and tagged , , , . Bookmark the permalink.

Leave a reply